Quando e perché rivolgersi a un professionista per sturare i tubi intasati

sturare i tubi intasati

Non di rado può capitare che le tubature di casa di otturino e l’acqua non defluisca correttamente. Ecco cosa può fare Centro Caldaie Bove per disostruire i tubi intasati.

Le tubature scorrono sotto tutti gli ambienti di casa, dal bagno, alla cucina, alla zona lavanderia, portando acqua ai sanitari e agli elettrodomestici che ne usufruiscono. Prendersi cura periodicamente dell’impianto idraulico evita che si creino tubi intasati o che peggio ancora il problema diventi di più grossa portata e dunque anche più dispendioso.

Centro Caldaie Bove è la ditta ideale a cui affidare i tuoi lavori di idraulica. Operiamo nel settore termico e idraulico da oltre 20 anni e i nostri tecnici sanno trattare ogni tipo di problema relativo a tubi intasati e non solo.

Perché si crea l’otturazione nei tubi?

Le cause legate all’ostruzione delle tubature possono essere estremamente diverse di diversa gravità.

Nella maggior parte dei casi è il calcare a provocare l’otturazione, creando uno strato di sedimenti nell’interno dei tubi e ostruendo il passaggio dell’acqua.

Altre cause, soprattutto quando si parla di tubi intasati di bagno e cucina, riguardano elementi organici o presenza di elementi esterni.

Residui di cibo, capelli e sapone concorrono a creare un tappo nelle tubature tanto che l’acqua non riesce a scorrere con la stessa potenza di prima o addirittura non riesce a passare.

Quando chiamare un professionista per tubi intasati

Nonostante in commercio esistano molti prodotti per liberare le tubature, solo l’esperienza di un professionista è in grado di determinare la gravità della situazione e soprattutto di utilizzare prodotti che non vanno a rovinare le tubature.

Un’otturazione grave necessita l’intervento di una figura esperta. Rivolgendosi a Centro Caldaie Bove potrete contare su:

  • professionalità
  • esperienza pratica
  • attrezzatura specifica

Non appena il cliente richiede il nostro intervento inviamo una squadra di tecnici che si occuperà di eliminare definitivamente l’otturazione. Il nostro intervento prevede:

  • una prima videoispezione;
  • introduzione di una sonda per la pulizia;
  • pompa a pressione disostruente.

Problemi di tubi intasati? Contatta Centro Caldaie Bove per maggiori informazioni sul servizio.

Doccia intasata? Ecco come fare per liberare le tubature

doccia intasata liberare tubature

Quando si parla di impianto idraulico, le ostruzioni sono una problematica molto comune. In caso di doccia intasata esistono alcuni rimedi che aiutano a sbloccare le tubature di scarico.

Una doccia intasata è sinonimo di sporco e cattivi odori, non certo piacevoli per inquilini e ospiti. Le cause di otturazione della doccia o della vasca da bagno possono essere vari ma in genere hanno a che fare con capelli, cellule morte della pelle o shampoo e bagnoschiuma, soprattutto quando si utilizzano in quantità eccessive.

Tutte queste sostanze possono ostruire le delicate tubature di scarico e provocare difficoltà di sgorgo dell’acqua, cattivi odori e, nei casi più gravi, allagamento.

Tuttavia per i più avvezzi al fai da te esistono dei metodi molto semplici ed economici che possono aiutare ad liberare le tubature in caso di ostruzione di lieve entità. Quando però l’ostruzione è più ingente è bene affidarsi a professionisti del settore, come Centro Caldaie Bove, che effettua interventi di disostruzione scarichi su tutta la provincia di Varese e Milano.

I metodi per risolvere il problema della doccia intasata

Come abbiamo già detto, le ostruzioni idrauliche come il caso della doccia intasata possono essere risolte con semplici strumenti.

Tra gli strumenti più utili per la disostruzione idraulica ci sono:

  • ventosa
  • fil d ferro
  • sgombra tubo a molla

Si tratta di strumenti facilmente reperibili e di semplice utilizzo che possono essere un valido aiuto quando l’ostruzione delle tubature non è troppo in profondità.

Altri metodi riguardano l’impiego di sostanze, da quelle più naturali ai prodotti più chimici che si trovano in commercio.

Tra i metodi più utilizzati troviamo infatti la combinazione tra bicarbonato, l’aceto e l’acqua calda. Il bicarbonato è un fedele alleato quando si tratta di liberare le tubature da un’ostruzione. Il composto ottenuto da bicarbonato e aceto aiuta a scioglie tutti i residui, che vengono poi risciacquati con acqua molto calda.

Un altro metodo per così dire naturale consiste null’utilizzare sale e bicarbonato. Basterà lasciar agire quattro cucchiai di sale grosso e quattro cucchiai di bicarbonato all’interno delle tubature e risciacquare sempre con acqua bollente. Ma attenzione! Questo metodo non è adatto alle tubature più vecchie perché potrebbe corroderle e rovinarle.

Per questo anche quando si ha a che fare con la doccia intasata o più in generale con tubature ostruite non bisogna prendere questa problematica alla leggera.

Perché rivolgersi a Centro Caldaie Bove

Le ostruzioni più profonde o di più grande portata non possono essere risolte con il fai da te. In questi casi è bene affidarsi alla professionalità di idraulici esperti, come i tecnici di Centro Caldaie Bove.

Con l’utilizzo di sonde individuiamo l’ostruzione e la rimuoviamo con prodotti non aggressivi che rispettano le tubature e non provocano rotture o danneggiamenti.

Siamo professionisti del settore; per questo effettuiamo interventi tempestivi in tutta la provincia di Varese e Milano.

Stai cercando dei professionisti per per liberare le tubature della doccia intasata? Contattaci qui!

Impianti idraulici: le attività di manutenzione per gli ambienti domestici

manutenzione-impianti-idraulici

Effettuare periodicamente attività di manutenzione degli impianti idraulici ne garantisce il perfetto funzionamento e previene l’insorgenza di problemi in futuro.

Quando parliamo di manutenzione degli impianti idraulici dobbiamo fare una distinzione tra manutenzione ordinaria e straordinaria.

Scopriamo nel corso dell’approfondimento di oggi con i tecnici esperti di Centro Caldaie Bove quali sono le attività di manutenzione impianti idraulici da effettuare.

Manutenzione degli impianti idraulici: tipologie

La manutenzione ordinaria degli impianti idraulici consiste in un controllo periodico delle tubature, della rubinetteria, dei raccordi idraulici, di sanitari o qualunque altro componente dell’impianto stesso.

La manutenzione straordinaria si verifica in situazioni di emergenza, quando per cause di forza maggiore siamo costretti a sostituire alcune parti dell’impianto e installarne di nuovi.

Le attività di manutenzione idraulica

Per eseguire un corretto controllo dell’impianto idraulico è sempre consigliato rivolgersi a una ditta specializzata che effettuerà un check un completo con le giuste attrezzature del mestiere.

Centro Caldaie Bove con i suoi 20 tecnici del settore e oltre 40 anni di esperienza, si occupa di tutto il processo di installazione, riparazione e manutenzione impianti idraulici.

Ma quali sono le attività di manutenzione che è necessario svolgere per mantenere sempre efficiente e funzionante l’impianto di casa?

Eccole elencate di seguito:

  • Sostituzione di un rubinetto
  • Stato biologico, tenuta e portata delle tubature
  • Sostituzione di filtri anti calcare
  • Diagnosi della durezza delle acque
  • Sostituzione di raccordi idraulici
  • Pulizia degli scarichi e delle tubature
  • Manutenzione dell’impianto di riscaldamento.

L’importanza delle componenti

Tutte le componenti dell’impianto idraulico sono piuttosto delicate in quanto al loro interno scorre l’acqua che potrebbe contribuire alla formazione di calcare sulle pareti interne e generare ostruzioni.

I tecnici di Centro Caldaie Bove effettuano ispezioni nelle condutture del tuo impianto idrico domestico attraverso apparecchiature come termocamere per ispezionare dall’interno le tubature ed individuare le anomalie.

Ricordiamo inoltre che la manutenzione ordinaria beneficia dell’IVA agevolata al 10% sul controllo di portata, di tenuta e lo stato biologico delle tubature. La normativa italiana con il D.Lgs. 192/2005 regolamenta anche la manutenzione dell’impianto di riscaldamento: il controllo caldaia obbligatorio va effettuato ogni anno mentre il controllo fumi ogni due anni.

Centro Caldaie Bove effettua anche servizio di pronto intervento in caso di emergenza, come l’insorgere di acqua nera, scoppio di una tubatura, scarico intasato o rottura di un sanitario. I tecnici interverranno nel minor tempo possibile valutando la strategia migliore in base al danno e procedendo con la sostituzione o l’aggiustamento degli elementi.

Tutti gli interventi effettuati da Centro Caldaie Bove godono di 2 anni di garanzia, che certifica l’avvenuta manutenzione da parte di una ditta specializzata e assicura il cliente in caso di interventi futuri nell’arco di due anni.

Se stai cercando una ditta per effettuare la manutenzione impianto idrico di casa rivolgiti a Centro Caldaie Bove. Effettuiamo interventi su tutta la provincia di Varese e di Milano. Clicca qui per contattarci